martedì 6 dicembre 2016

NANTO: STRISCE PEDONALI A FORMA DI GATTO

Sono comparse nel paese di Nanto e stanno attirando un sacco di curiosità. Le strisce pedonali in via dell’Artigianato, infatti, sono diventare un enorme gatto biancorosso disteso in mezzo alla strada. A volerle è stato il sindaco Ulisse Borotto: «l’idea è dell’architetto Paolo Stella, prossimamente potrebbero essercene delle altre, con forme diverse. In questo modo la gente porrà maggiore attenzione alla strada, c’è chi ormai non si ferma più davanti alle strisce». Sia l’animale che i colori non sono stati scelti a caso: il gatto è sempre stato un simbolo dei vicentini, soprannominati “magna gati” mentre i colori bianco e rosso richiamano quelli della città e del Vicenza Calcio.


DICIAMO NO ALLA VIOLENZA SUGLI ANIMALI

Roma (6 dicembre 2016) - Si svolgerà in tutta Italia il prossimo 8 dicembre la prima giornata nazionale "CONTRO LA VIOLENZA SUGLI ANIMALI", una giornata di riflessione per dire basta al fenomeno purtroppo diffusissimo della violenza contro gli animali domestici, ma anche contro tutte le altre specie di animali. La decisione di dedicare una giornata di riflessione per denunciare e combattere la violenza sugli animali è venuta dall'ASSOCIAZIONE ITALIANA DIFESA ANIMALI ED AMBIENTE - AIDAA che da anni segue e denuncia il fenomeno della violenza e dell'uccisione sotto varie forme degli animali. "Questa prima giornata nazionale - ci dice il presidente di AIDAA Lorenzo Croce- si svolge nel nome e nel ricordo del cane Angelo torturato ed ucciso da quattro delinquenti a Sangineto in Calabria, ma purtroppo sono centinaia i casi ogni anno di cani, gatti ma anche decine di altre specie di animali che vengono torturate ed uccise da veri e propri killer, e troppo spesso questi torturatori, molti dei quali minorenni la fanno franca". Da qui la decisione di AIDAA di lanciare una giornata di ricordo, che quest'anno sarà scandida da uno sciopero della fame e dall'accensione di un cero nelle case di coloro che aderiranno, mentre ognuno potrà programmare manifestazioni o iniziative per riflettere su questi crimini contro gli animali. Vale la pena ricordare che dalle stime AIDAA risulta che lo scorso anno sono stati circa 15.000 solo i cani ed i gatti torturati ed uccisi nel nostro paese, un numero che ci deve fare riflettere seriamente. 

MALPENSA. IL CUCCIOLO NON E' PARTITO

Ricordate tutti la notizia di ieri secondo la quale il cucciolo di cane levriero era dato in partenza da Malpensa per Casablanca in condizioni non regolari, per le quali abbiamo avvisato il servizio veterinario dell'aeroporto? Bene il cane non è partito quindi si trova ancora in Italia, ora abbiamo avviato le ricerche per individuare il nome del suo proprietario e mandarle prima che decida di riprovarci i controlli del caso. Vi aggiorno appena ho notizie. 

lunedì 5 dicembre 2016

TIGLI VIA OJETTI: ATTO INTIMIDATORIO IN COMUNE A MILANO

CI COMUNICANO UN FATTO GRAVISSIMO AVVENUTO IN COMUNE A MILANO IN RELAZIONE ALLA VICENDA DEL PARCHEGGIO DI VIA OJETTI (STIAMO FACENDO LE VERIFICHE MA LA FONTE E' ATTENDIBILE). I RESPONSABILI DI UN SETTORE AVREBBERO TENTATO DI OBBLIGARE UN FUNZIONARIO A FIRMARE UNA RELAZIONE CHE PERMETTEREBBE LA RIAPERTURA DEL CANTIERE NONOSTANTE NON SIA IN REGOLA. MA IL FUNZIONARIO SI SAREBBE RIFIUTATO. SE QUESTO SARA' CONFERMATO DI TRATTEREBBE UN FATTO DI UNA GRAVITA' ASSOLUTA. PENALMENTE RILEVANTE. VI TENGO INFORMATI.

NATALE. 75 CANI SU 100 COMPRATI A RATE

Roma (5 DICEMBRE 2016) - Per NATALE sono oltre 5.000 i cuccioli di cani prenotati nei 100 negozi di vendita online e al dettaglio monitorati da AIDAA in tutta Italia. Un dato in leggera diminuzione rispetto a quello dello scorso anno alla data del 5 dicembre, aumentano invece le accensioni di finanziamento per l'acquisto dei cuccioli (in particolare di razza toy con in testa i pinscher e i carlini) a rate. Infatti in 75 casi su cento gli acquirenti decidono di accendere un vero e proprio finanziamento per acquistare il cane "pagabile in comode rate mensili". I finanziamenti sono in media di 1.300 euro e vengono accessi con le finanziarie collegate agli stessi negozi e poi saldati mediamente in diciotto rate restiuendo interessi per circa 300 euro in un anno e mezzo. 

CARTELLA CLINICA OBBLIGATORIA PER I VETERINARI

Anche noi di AIDAA ci associamo alla campagna promossa da alcune associazioni animaliste locali e nazionali per chiedere che contro la malasanità veterinaria sia introdotto cosi come previsto dalla legge la cartella clinica obbligatoria per ogni animale che viene visitato o sottoposto a terapie o operazioni chirurgiche e che la cartella venga obbligatoriamente data in copia in maniera gratuita ai proprietari di animali in cura. 

MALPENSA. CUCCIOLO DI LEVRIERO A RISCHIO

Una grave segnalazione ci è giunta questa mattina relativa ad un cucciolo di Levriero che oggi pomeriggio dovrebbe partire dall'aeroporto della Malpensa destinato a Casablanca in Marocco, secondo quanto segnalatoci il cane accompagnato da un cittadino marocchino questo pomeriggio dovrebbe imbarcarsi al terminal 1 dell'aeroporto della Malpensa, il problema riguarda il fatto che l'uomo avrebbe già tentato l'imbarco nei giorni scorsi e che sarebbe stato respinto in quanto il cane non era tenuto in condizioni previste dalle normative del trasporto aereo (gabbietta piccola), ora la paura è che questo uomo oggi possa passare la maglie della sicurezza ed entrare nella zona di imbarco dove i nostri veterinari non hanno potere di intervento. "Abbiamo allertato immediatamente la dottoressa Cambiaghi responsabile del settore veterinario dell'aereoporto - ci ha detto il presidente di AIDAA Lorenzo Croce - che si muoveranno per evitare che il cane possa partire se non si trova nelle condizioni previste dalle regole internazionali di imbarco e per verificare che lo stesso animale sia in possesso di tutti i visti veterinari per il volo, abbiamo allertato anche il cites della forestale". Vi teniamo informati.
immagine di repertorio